IT

 

 

WB

Hogwarts Legacy: alla scoperta della magia del Wizarding World

Ambientato nel mondo magico del 1800, Hogwarts Legacy è il gioco che tutti gli appassionati di Harry Potter hanno aspettato per anni perché per, la prima volta, consente ai milioni di persone che negli anni hanno divorato libri e film legati a questo incredibile franchise di entrare in prima persona a Hogwarts indossando i panni di uno studente di grande talento e creando un'avventura unica e personale.

Image

Esigenza

Date le caratteristiche peculiari del titolo, era necessario trovare strategie che consentissero di presentarlo e raccontarlo a un pubblico più vasto del nucleo di appassionati di videogame, raggiungendo anche gli amanti di Harry Potter, i casual gamer e tutti i curiosi che si vogliono avvicinare alla saga.

Strategia

Imageware ha supportato Warner Bros. Games Italia nell’ideazione e nell’implementazione di una campagna di comunicazione integrata, basata sulla combinazione di attività di media relation con il coinvolgimento di content creator.


Le diverse fasi del percorso di avvicinamento hanno fatto leva su una mole importante di contenuti disponibili a livello internazionale e, quindi, localizzati per il nostro Paese e hanno portato a 2 eventi fisici che si sono tenuti a Milano nelle settimane che hanno preceduto il Day1.

Il primo appuntamento è stato con un hands-on del gioco che si è tenuto nei locali di Video Games Party e ha visto la partecipazione di 17 giornalisti e 8 content creator, mentre all’anteprima dell’evento rivolto ai consumatori organizzato presso il flagship store GameStop di via Torino erano presenti 40 giornalisti e 10 content creator. Numerose le attività capillari sui giornalisti con l’invio dei codici per la review del gioco e di 25 kit dedicati a una selezione di influencer.

Risultati al lancio

L’evento di hands-on ha generato 30 anteprime – grazie anche alle 9 interviste agli sviluppatori presenti – con una reach di oltre 268 milioni e oltre 90 contenuti sui social media, che hanno ottenuto oltre 1.3 milioni di views.
 

Le review pubblicate nelle due settimane immediatamente successive sono state ben 80 con una reach di oltre 470 milioni; i kit dedicati hanno prodotto oltre 20 post in organico, con una reach di 15 milioni.

Le attività legate all’evento di lancio hanno generato oltre 100 contenuti tra stampa e social media, con una reach totale di quasi 4 milioni.