IT

 

 

FONDAZIONE MARCEGAGLIA | A STEEM FOR STEEL

“Sviluppiamo talenti per un futuro d’acciaio”

L’industria italiana dell’acciaio offre enormi opportunità di lavoro e carriera alle giovani generazioni e la digitalizzazione che sta vivendo rende ancora più importante la valorizzazione del capitale umano. Tuttavia, esiste un gap importante tra domanda e offerta di laureati STEM e il problema è ancora più serio guardando al mondo femminile. #ASTEEMforSteel è nato per avvicinare ragazze e ragazzi a un mondo ricco di innovazione.

FONDAZIONE MARCEGAGLIA | A STEEM FOR STEEL

Esigenza

Per comunicare le straordinarie opportunità che l’industria siderurgica offre ai giovani, Fondazione Marcegaglia, nel quadro del proprio impegno nelle attività education e di contrasto al gender gap, ha creato “A STEEM for Steel”, programma di didattica innovativa rivolto alle scuole superiori e orientato ai percorsi di formazione STEEM (Science, Technology, Engineering, Economics).

L’iniziativa è nata da un’idea di Raffaella Poggio, una carriera ai vertici della consulenza aziendale: “Quanti di noi sanno che il settore dell’acciaio è un modello di economia circolare perfetta? Con il progetto A STEEM for Steel vogliamo arrivare agli studenti facendo conoscere gli aspetti virtuosi del settore e i suoi noti e nuovi sbocchi professionali, accompagnandoli quindi a scegliere percorsi di studi universitari o di specializzazione che li preparino a entrare in questo mondo e a diventarne concretamente i futuri protagonisti”.

Ma come lanciare e amplificare un progetto partendo da temi ancora poco conosciuti nel settore?

FONDAZIONE MARCEGAGLIA | A STEEM FOR STEEL

Strategia

A STEEM for Steel ha adottato un approccio peer-to-peer in cui i giovani sono diventati essi stessi promotori del progetto, comunicando ai loro coetanei gli aspetti virtuosi, innovativi e sostenibili del settore dell’acciaio, con linguaggi e modalità tipici degli adolescenti e utilizzando come strumento di comunicazione i social media, in particolare Instagram.

L’attività si è svolta tra gennaio e giugno 2020 con workshop tenuti dalle aziende partner che hanno illustrato l’organizzazione del lavoro e i processi produttivi di un’impresa siderurgica, per trasformarsi, durante l’emergenza sanitaria, in un’ampia iniziativa digitale con esperienze online e gli “Innovation Camp” dove i ragazzi si sono sfidati nella creazione di progetti sulle caratteristiche dell’acciaio.

#AS4S ha subito ottenuto l’appoggio di quattro aziende leader del settore dell’acciaio, ABS - Danieli Automation, Acciaierie Venete, Gruppo Marcegaglia e Sideralba, il patrocinio di Federacciai, AICA, STEMintheCity, AIM (Associazione Italiana di Metallurgia), Fondazione Promozione Acciaio e la collaborazione di Lenovo, Junior Achievement Italia, LCA Studio Legale, Riconversider, Siderweb.

La comunicazione, Media Relation e Social Media, ha proposto una narrazione nuova dell’industria siderurgica, focalizzandosi sugli aspetti valoriali, dalla sostenibilità all’innovazione, e sulle molte opportunità che il settore offre ai giovani. La scelta dell’uso dei social ha contribuito ad aumentarne l’awareness, con gli studenti molto attivi su Instagram nel partecipare alle sfide lanciate e nel condividere sui propri account i loro progetti, coinvolgendo i coetanei.

Risultati

La prima edizione di #AS4S ha coinvolto ben 1.200 studenti di 8 scuole superiori di secondo grado nelle province di Mantova, Padova, Napoli, Udine, Verona e Brescia, sedi delle aziende partner.

Ha ottenuto 110 articoli Media dei vari segmenti, quotidiani nazionali e locali, generalisti, education, business, per oltre 54.816.160 lettori.