IT

 

 

Trend Micro

Con Trend Micro “Conta fino a tre!”

Trend Micro, nel proprio ruolo di leader nel campo della cyber security, è impegnata a diffondere cultura e consapevolezza sui temi critici della sicurezza e di interesse generale.

Con Trend Micro “Conta fino a tre!”

Esigenza

L’azienda, a livello globale, ha in atto numerose iniziative di educazione e formazione dei nuovi cittadini digitali. Per esempio, il programma “Internet Safety for Kids and Family” (ISKF) offre ai ragazzi, alle famiglie e agli insegnanti gli strumenti necessari per essere cittadini digitali consapevoli, utilizzare in modo informato Internet e renderla un luogo sicuro per i minori, proteggendoli dai rischi e dalle minacce a cui possono andare incontro durante la navigazione. In Italia, Trend Micro lavora con prestigiose realtà istituzionali in questo settore e organizza incontri formativi contro il cyber bullismo nelle scuole. Per rafforzare e ampliare questa attività nel nostro Paese, Trend Micro desiderava sviluppare un progetto nuovo, in linea con i linguaggi dei più giovani.

Con Trend Micro “Conta fino a tre!”

Strategia

In questo scenario e per aumentare la conoscenza di Trend Micro come azienda impegnata nell’educazione delle giovani generazioni, abbiamo lanciato "Conta fino a 3!", campagna digitale video di security awareness con contenuti originali e basati su fumetto.

Dedicata ai minori e ai genitori, la campagna mira a evidenziare rischi e minacce cui incorrono i bambini e spiegare pratiche corrette di navigazione e di utilizzo del web da adottare, per utilizzare in maniera consapevole internet, i social media e, più in generale, i moderni dispositivi.

“Conta fino a 3!” si articola in 5 video pillole realizzate come animazione da noti graphic novelist. I protagonisti sono due bambini, Alice e Tommy, che mentre utilizzano un dispositivo tecnologico nelle varie attività del proprio quotidiano, si trovano davanti a un bivio che potrebbe condurli a una situazione di pericolo. Una voce fuori campo avvisa di “Contare fino a 3” e riflettere, prima di scegliere come comportarsi, e di rivolgersi anche a un adulto ogni volta che si ha un dubbio.  Perché alla fine, ed è il messaggio della campagna, quello che conta davvero è parlare e discutere di queste situazioni, per riuscire a gestirle nella maniera corretta.

Risultati

Per il lancio è stato organizzato un talk show live con Gastone Nencini, Country Manager e Lisa Dolcini, Responsabile Marketing, per i Media e i partner di Trend Micro. All’evento sono intervenuti i creativi e gli artisti che hanno firmato la campagna, ovvero Fabio Folla, videomaker e docente di animazione digitale (Accademia di Brera, Scuola d'Arte del Castello Sforzesco), Giorgio Salati, sceneggiatore di fumetti (Disney, Tunué) e serie animate (Rainbow), Luca Usai, disegnatore di fumetti (Disney, IDW) e illustratore (Piemme) e ha partecipato anche UNICEF Italia con Giammaria De Paulis, Componente Gruppo di Lavoro “Non perdiamoci di vist@”. Il lancio della campagna è stato ripreso dai principali quotidiani italiani, come Il Sole 24 Ore, La Repubblica, Il Corriere della Sera. Le visualizzazioni delle video pillole della campagna sul canale YouTube di Trend Micro sono state 1.784.111.