02 ottobre 2012

Commento di Pat Gelsinger, nuovo CEO di VMware, in vista del VMworld Europe 2012

A una settimana dall’inizio del VMworld Europe 2012, il nuovo CEO di VMware Pat Gelsinger parla del rapporto professionale con Paul Maritz, del Vmworld Europe e dei suoi progetti per il futuro

pat Gelsinger, CEO VMware

Avere un predecessore come Paul Maritz aumenta la pressione che può mettere guidare una azienda come VMware? 
C’è sempre pressione quando si intraprende una sfida nuova, che si prenda o meno il posto di una persona che ha fatto un lavoro fantastico negli ultimi anni, come Paul. Conosco Paul  da trent’anni come amico e collega e ho lavorato con VMware sin dall’inizio. In un certo senso, per me è come tornare a casa. Come ho detto al VMworld di San Francisco, non vedo l’ora di lavorare con Paul nel Board of Director ed è mia intenzione continuare a seguire la visione strategica che lui ha tracciato per VMware.

Sono stati due mesi decisamente intensi dall’annuncio della sua nomina fino al keynote al  VMworld di San Francisco con il lancio di vCloud Suite e, a breve, il keynote del VMworld Europe.
Si, un periodo intenso ed eccitante. Siamo nel bel mezzo di un periodo molto difficile per l’industria IT e per il mondo in generale. Le aziende che sono in grado di innovarsi e di trasformarsi saranno in grado di superare questa crisi, le altre dovranno gettare la spugna. VMware è nel cuore di questa transizione: sviluppiamo tecnologia che aiuta a uscire dal caos, offrendo nuovi prodotti innovativi come vCloud Suite che consente alle aziende di trasformare il proprio business e comprendere il nuovo modello di cloud computing.
Con le recenti acquisizioni e con le nostre soluzioni, stiamo trasformando e innovando la nostra offerta per essere sicuri di offrire quello di cui i clienti hanno bisogno prima dei nostri concorrenti.

Cosa si aspetta dal VMworld Europe?
Ho partecipato a qualche VMworld e la cosa che più mi ha colpito è sempre stata la sensazione che provo quando mi rendo conto che tutta quella gente fa parte dell’ecosistema VMware. E’ fantastico percepire quanto lavoro ci sia dietro tutto questo e quanto sia  illuminato. Non vedo l’ora di salire su quel palco e raccontare alle persone come immagino che si svilupperà la strategia “software defined data centre” di VMware.

Come sarà il futuro di VMware?
Abbiamo una strategia chiara e definita e il mio compito e accelerare, rifinire e completare questo ambizioso piano. Sono sicuro che abbiamo la squadra giusta per fare ciò, a tutti i livelli, per affrontare ogni sfida che si presenterà e aiutare i nostri clienti nella trasformazione.
 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet