05 dicembre 2012

Trend Micro rafforza il proprio impegno per la sicurezza cloud grazie alle nuove soluzioni ottimizzate per Amazon Web Services

Il supporto al nuovo AWS Storage Gateway consolida il posizionamento di Trend Micro nella protezione degli ambienti cloud
 

Trend Micro Incorporated (TYO: 4704; TSE: 4704), leader globale nella sicurezza cloud, annuncia il supporto ai clienti Amazon Web Services (AWS) che da oggi possono avvalersi delle soluzioni di sicurezza Trend Micro ottimizzate per i deployment di AWS, compreso il nuovo AWS Storage Gateway.
Adottando le soluzioni di sicurezza Trend Micro più recenti, disponibili nel marketplace AWS, i clienti AWS possono intraprendere un percorso ottimale nella protezione delle implementazioni nel cloud, proteggendo dalle minacce le applicazioni basate sul cloud AWS, rispettando gli obblighi di conformità e salvaguardando la privacy dei dati dei clienti nel cloud,in modo semplice da realizzare e gestire.

Le soluzioni Trend Micro sono state ottimizzate per AWS automatizzando la protezione delle nuove istanze AWS e la crittazione dei dati sensibili presenti nel cloud e centralizzando la gestione nei diversi ambienti cloud ibridi. Amazon Web Services è tra i primi provider di cloud pubblici a essere certificato dal nuovo programma “Trend Ready for Cloud Service Provider”, che semplifica l’implementazione da parte dei clienti congiunti.

Wipro, una delle più grandi aziende di servizi IT, ha scelto AWS e Trend Micro per fornire in modo tempestivo ai propri clienti in tutto il mondo soluzioni in ambienti cloud affidabili e protetti.
“Wipro sta realizzando diversi progetti su cloud Amazon per importanti multinazionali”, dichiara Sheetal Metha, Global Head – Enterprise Security Services di Wipro. “I clienti che vogliono sfruttare i vantaggi del cloud scelgono sempre di più AWS e chiedono soluzioni capaci di integrare meccanismi di protezione. In questo contesto, le soluzioni Trend Micro per la sicurezza del cloud garantiscono la protezione dei server, delle applicazioni e dei dati sensibili dei clienti”.

Virtualizzare e rendere disponibili le risorse IT all'interno del cloud consente alle aziende di ridurre sensibilmente i costi e di guadagnare notevole agilità di business, grazie anche alla capacità di attivare in pochi minuti nuove applicazioni basate su cloud e scalare le risorse verso l'alto o verso il basso secondo le esigenze. Tuttavia, tutti questi vantaggi non sono sostenibili senza prima risolvere le sfide di sicurezza che il cloud computing comporta. Anche se AWS fornisce hardware e strutture sicure, i clienti hanno la responsabilità di proteggere i propri sistemi operativi, le applicazioni e i dati dagli attacchi di malware, vulnerabilità zero-day e intrusioni.

Secondo il report 2012 Cloud Computing Study di IDG Research, realizzato a gennaio 2012, il 70% delle aziende nutre seri dubbi sulla sicurezza e riservatezza delle informazioni in ambienti virtuali e cloud. A conferma di questo dato, la ricerca globale che Trend Micro svolge annualmente sul tema della sicurezza cloud* evidenzia come il 43% degli intervistati che hanno adottato un servizio cloud ha sperimentato almeno un problema di sicurezza dei dati negli ultimi 12 mesi.

Partendo dalla considerazione che la sicurezza possa rappresentare un ostacolo all’implementazione delle applicazioni business-critical in ambienti cloud,anche se affidabili ed economicamente convenienti,Amazon ha scelto di collaborare con Trend Micro per certificarsi nell'ambito del programma Trend Ready for Cloud Service Provider volto a facilitare il viaggio verso il cloud delle aziende, garantendo la sicurezza e la protezione con l'impiego di prodotti Trend Micro in collaborazione con importanti service provider come AWS.

“Trend Micro ha deciso di realizzare soluzioni ottimizzate al meglio per la sicurezza dei deployment AWS”, commenta Dave Asprey, Vice President, Cloud Security di Trend Micro. “L’obiettivo era fornire funzionalità comprovate per la protezione dalle minacce e la sicurezza dei dati, aiutando le aziende a proteggere i deployment AWS in modo automatico e omogeneo”.


Protezione contro le minacce
Trend Micro è sinonimo di innovazione e sicurezza avanzata per le implementazioni degli ambienti virtualizzati e cloud fin dal 2005, poiché offre  ai clienti la protezione di server e applicazioni per i workload residenti nel cloud. La soluzione Trend Micro Deep Security comprende nuove funzionalità che consentendo ai clienti di automatizzare e semplificare le attività di sicurezza su e nei diversi deployment AWS. Moduli perfettamente integrati espandono facilmente la piattaforma per tutelare la sicurezza di server, applicazioni e dati su tutte le istanze Amazon EC2. La sicurezza può essere  personalizzata in modo elevato unendo a propria scelta soluzioni  anti-malware, firewall, IDS/IPS, protezione delle applicazioni Web, monitoraggio dell'integrità, ispezione dei log e reporting. I clienti possono accedere alla versione più recente di Deep Security nel marketplace di Amazon Web Services.

Protezione dei dati sensibili
Trend Micro aiuta a proteggere i dati sensibili mediante funzionalità automatiche di cifratura e gestione delle chiavi crittografiche, che consentono agli utenti AWS di salvaguardare la privacy dei propri dati e assicurarsi che solo i server autorizzati possano accedere alle chiavi. Trend MicroTM SecureCloudTM permette di definire le policy che determinano dove e quando è possibile accedere ai dati cifrati. Inoltre, la validazione dei server applica regole di identità e integrità quando i server richiedono l'accesso a volumi storage protetti. L'approccio accurato e automatizzato di SecureCloud fornisce in tutta sicurezza le chiavi di cifratura ai dispositivi validati, senza bisogno di installare un'intera infrastruttura di file system & management dedicata.

Pensate per il cloud fin dall'inizio, le soluzioni Trend Micro supportano i deployment su AWS in modo trasparente, offrendo non solo le migliori funzionalità di sicurezza disponibili, ma anche integrazioni importanti fra cui:

  • Capacità di sincronizzare con chiarezza l'inventario dell'ambiente AWS con le soluzioni Trend Micro offrendo agli amministratori una visione immediata e completa delle implementazioni di sicurezza e di qualsiasi eventuale criticità nella protezione
  • Protezione automatica delle nuove istanze e cancellazione automatica delle istanze terminate su AWS per assicurare uniformità nella sicurezza e nella gestione in un ambiente cloud elastico
  • Visibilità completa dei dati critici per la risoluzione di problemi su tutte le istanze protette, eliminando le barriere che ostacolano spesso le organizzazioni responsabili della sicurezza e permettendo una soluzione tempestiva ed efficace dei malfunzionamenti
  • Protezione per AWS Storage Gateway, un nuovo servizio che collega un'appliance software on-premise con risorse storage basate su cloud, offrendo un'integrazione trasparente e sicura tra l'ambiente IT interno di un'azienda e l'infrastruttura storage di AWS
  • Supporto dei kernel Linux AWS oltre ad altre piattaforme come Microsoft Windows e numerose distribuzioni Linux (RedHat, SUSE, Ubuntu, CentOS), permettendo ai clienti di avvalersi di un ambiente AWS completo per qualsiasi istanza attivata
  • AWS è collaudato e certificato nell'ambito del programma Trend Ready for Cloud Service Provider

*Metodologia della ricerca
1.400 professionisti IT di Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Canada, India, Giappone e Brasile (200 per ciascun Paese) sono stati invitati a partecipare a un sondaggio sul cloud computing. Questi professionisti, che lavorano in aziende con oltre 500 dipendenti, sono responsabili dell'acquisto di servizi di cloud computing, virtualizzazione server o soluzioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure).

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet