11 novembre 2013

Trend Micro presenta Mobile Security 9.0: ancora più sicurezza per i dispositivi mobili

Maggior controllo e gestione ottimizzata dei dispositivi mobili, delle applicazioni e della protezione dei dati grazie all’integrazione delle funzionalità di Trend Micro Control Manager e alle capacità del Mobile Application Reputation Service (MARS)
 

Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, presenta Trend Micro Mobile Security 9.0, la soluzione che integra la protezione, la gestione dei dispositivi mobili, la protezione dei dati e la gestione delle applicazioni in un’unica soluzione, per garantire una visibilità completa e un controllo ottimale dei dispositivi mobili, delle applicazioni e dei dati a partire da una console centralizzata.

Trend Micro Mobile Security prevede livelli multipli di protezione dei dati - dalla crittografia, alla DLP, al blocco e alla cancellazione da remoto - che insieme ad altri strumenti, alle funzioni di sicurezza del dispositivo e alla gestione delle applicazioni, concorrono nel garantire la protezione dei dati aziendali.

Grazie all’integrazione con la console Trend Micro Control Manager, è possibile centralizzare i criteri e la gestione relativi alla sicurezza degli endpoint di Trend Micro OfficeScan e delle altre soluzioni Trend Micro, abilitando il deployment centralizzato delle policy e la visibilità rispetto alla sicurezza di endpoint, messaggi, web e gateway, per una strategia di sicurezza totale.
In questo modo, inoltre, la soluzione semplifica notevolmente la gestione della sicurezza e riduce i costi rispetto all’acquisto di singoli prodotti pensati solo per la sicurezza dei dispositivi mobili o per la gestione dei dati.

Trend Micro Mobile Security permette ai responsabili IT di attivare automaticamente le applicazioni sui dispositivi iOS, Blackberry e Android, controllando nel dettaglio quali app possono essere effettivamente installate. Queste funzioni di controllo consentono di apportare importanti miglioramenti alla sicurezza e alla protezione dei dati.

Le principali novità di Trend Micro Mobile Security 9.0:

  • Maggiore Integrazione. Le versioni precedenti della soluzione erano disponibili come plug-in di OfficeScan ora invece Mobile Security può essere integrata con molte soluzioni Trend Micro grazie a  Trend Micro™ Control Manager che può essere utilizzato anche per una gestione ottimizzata dei Mobile Security Server.  Mobile Security è dotata anche di una console di management indipendente;
     
  • Integrazione con Mobile App Reputation Services.  Parte dell’infrastruttura di sicurezza Smart Protection Network di Trend Micro, Mobile App Reputation Services (MARS) individua e analizza le applicazioni mobile per identificare attività sospette, utilizzo improprio delle risorse e violazioni della privacy.  Queste informazioni possono essere messe in correlazione con gli inventari delle applicazioni degli utenti raccolte da Mobile Security ed è possibile definire policy mirate rispetto alle applicazioni considerate a rischio;
     
  • Migliore visibilità. Mobile Security fornisce agli IT manager una visione complessiva rispetto a tutti gli utenti mobile, non solo quelli che hanno un agent Mobile Security installato sul proprio dispositivo. Ogni dispositivo che si connette attraverso ActiveSync può essere monitorato ed è possibile definire delle policy che si applicano anche a questi utenti;
     
  • Processo di registrazione avanzato degli utenti che consente di poter scegliere le modalità di registrazione dei propri dispositivi, email, accesso web e QR Code;
     
  • Funzionalità di blocco per i dispositivi Android che permette agli IT manager di definire ed eliminare l’utilizzo da parte degli utenti Android di Wi-fi, 3G/4G, Tethering, o modalità developer;
     
  • Compliance basata su Exchange Access Control per definire policy che consentano di autorizzare o negare la connessione a Exchange in base al livello di compliance del dispositivo. I dispositivi non sicuri non potranno così accedere a email contenenti informazioni sensibili;
     
  • Implementazione più facile grazie a Cloud Communication Server, un servizio in-the-cloud opzionale di Trend Micro che automatizza le comunicazioni e riduce la complessità dell’implementazione;
     
  • Gestione dei programmi Volume Purchase di iOS
     
  • Definizione degli Administrator Role in base ai gruppi
     
  • Reporting e Log Management ottimizzato

 

Trend Micro ha recentemente rivelato come la diffusione dei malware mobile e delle applicazioni a rischio elevato abbia superato ogni possibile aspettativa rendendo questo fenomeno una reale emergenza in termini di sicurezza. In particolare le minacce Android hanno recentemente superato la soglia di 1 milione rendendo la sicurezza dei dispositivi mobili un tema di sempre crescente rilevanza, soprattutto se si considera la crescita costante dell’adozione di dispositivi mobile privati in ambito aziendale.

“Come suggeriscono le analisi recentemente diffuse da Gartner, la gestione e la protezione delle infrastrutture BYOD si rivelerà ancor più fondamentale in un prossimo futuro. Il BYOD è infatti ormai un processo inarrestabile che porterà tutte le aziende a doversi necessariamente confrontare, in questo contesto, con la questione della sicurezza, della conformità normativa e della tutela dei dati maggiormente critici per il business”, commenta Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering di Trend Micro. “Sarà necessario affrontare la gestione e protezione delle infrastrutture BYOD prestando maggiore attenzione alla definizione degli accessi alle applicazioni e alle policy da implementare rispetto ai diversi dispositivi. In questo contesto, la nuova release di Trend Micro Mobile Security rende ancora più semplice e completo gestire e affrontare le problematiche di sicurezza che derivano dal grande numero di dispositivi utilizzati in azienda e dalla rapida crescita delle minacce malware rivolte contro di essi”.

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet