30 ottobre 2012

Partnership tra QlikTech e Teradata per offrire analisi dei Big Data con QlikView Direct Discovery

I clienti potranno eseguire analisi complete tramite l’accesso ibrido agli Enterprise Data Warehouse e alle fonti di dati in-memory

Roma – 30 ottobre 2012 - QlikTech (NASDAQ: QLIK) leader nella Business Discovery – la Business Intelligence (BI) di tipo user-driven, e Teradata (NYSE: TDC), leader nelle soluzioni per l'analisi dei dati, hanno annunciato una partnership che offrirà ai rispettivi clienti l'opportunità di abbinare i dati in-memory di QlikView con Teradata Integrated Data Warehouse attraverso una funzionalità innovativa denominata Direct Discovery. Appositamente ottimizzata per Teradata, QlikView Direct Discovery elimina la necessità di caricare in memoria grandi fonti di dati permettendo a QlikView di accedere direttamente alle informazioni presenti nel data warehouse Teradata restituendo i risultati in una visualizzazione o in un cruscotto QlikView.

QlikView Direct Discovery per Teradata sarà disponibile con l'aggiornamento di QlikView 11 atteso per dicembre 2012.

L'accesso diretto al data warehouse Teradata per le query di QlikView Direct Discovery fornisce ai clienti diversi vantaggi:
Analisi unificate più complete. Gli utenti QlikView potranno estendere il campo di analisi ai dati presenti nei data warehouse Teradata, in aggiunta ad altre fonti. Sfruttando i punti di forza di QlikTech e Teradata, i clienti potranno ottimizzare l'ambiente di analisi e decidere quali dati usare in-memory e a quali accedere dinamicamente.
Visibilità sull'utilizzo dei dati. Con QlikView Governance Dashboard, l'IT può ottenere visibilità sui dati più frequentemente utilizzati da una app QlikView, siano essi archiviati in Teradata o in un'altra fonte. Questo tipo di analisi può essere sfruttato dall'IT per sviluppare un percorso di migrazione per nuovi dati verso l’Enterprise Data Warehouse, dove potranno essere impiegati da altre applicazioni aziendali con il vantaggio della sicurezza, della gestibilità e delle performance tipiche di Teradata.
Velocità e semplicità d'uso. Di facile implementazione, lo sviluppo rapido delle app con l’esperienza associativa di QlikView è ora disponibile per tutti i clienti Teradata.

Wayne Boyle, Vice President of Strategy di Teradata Labs, ha dichiarato: “Grazie ad applicazioni di classe enterprise facili da utilizzare come QlikView, sono sempre di più gli utenti business che possono sfruttare i dati presenti in Teradata Enterprise Data Warehouse, a vantaggio di processi decisionali pertinenti e basati su informazioni puntuali”.  

Sfruttando l'elevata scalabilità dell'architettura di Teradata per accedere a grandi quantità di dati per la business discovery, gli utenti possono raggiungere elevati livelli di fruibilità senza complicate estrazioni di dati né silos isolati. Sono infatti garantite tutte le opzioni della ricerca associativa di QlikView insieme alla capacità di esplorare le informazioni in totale libertà, senza limitazioni in termini di set di dati o di percorsi di domande predefiniti. Inoltre, quanto estratto dai warehouse Teradata può essere successivamente applicato a un ambiente mobile QlikView o a esperienze di tipo sociale e collaborativo. 

“Abbiamo riscontrato grande richiesta da parte dei clienti per poter sfruttare i grandi set di dati di Teradata nell'interfaccia intuitiva delle app QlikView”, ha commentato Anthony Deighton, Chief Technology Officer di QlikTech. “In qualità di leader nel mercato delle soluzioni per l'analisi dei dati, Teradata è la risposta naturale per i nostri clienti che richiedono di poter utilizzare al meglio i big data in termini di volume, rapidità e varietà. Siamo orgogliosi di poter visualizzare analisi complesse in una forma assolutamente semplice da ottenere e divertente da interrogare”.
 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet