04 maggio 2012

50 organizzazioni umanitarie in 18 Paesi del mondo colgono i vantaggi di QlikView grazie al programma “Change Their World”

La piattaforma QlikView Business Discovery permette alle associazioni umanitarie di raggiungere risultati più efficienti ed efficaci a sostegno dei più deboli

Milano - 4 maggio 2012 - QlikTech (NASDAQ: QLIK), leader nella Business Discovery, la Business Intelligence (BI) di tipo user-driven, ha annunciato che il programma globale di corporate social responsibility “Change Their World”, lanciato nel febbraio del 2010, ha coinvolto ad oggi 50 organizzazioni umanitarie di 18 Paesi in 6 continenti. Le associazioni no-profit possono richiedere l’ammissione al programma per ricevere gratuitamente le licenze di QlikView, i relativi servizi di implementazione e la formazione. Le associazioni umanitarie possono così ottenere maggior visibilità sulle fonti di dati presenti e, di conseguenza, ottenere risultati più rapidi collegare donatori e beneficiari e migliorare ulteriormente il lavoro svolto. La crescita del programma “Change Their World” testimonia come QlikView sia in grado di aprire infinite opportunità anche sul fronte delle cause umanitarie.

Le organizzazioni ammesse al programma sono dedite a una varietà di cause come ad esempio:

• Sostegno ai malati di AIDS: HopeHIV (Regno Unito) e Star for Life (Africa)
• Aiuto ai poveri: Christian Revival Centre (Uganda), World Vision (regione APAC e Stati Uniti), e Caritas Spagna
• Promozione e difesa dei diritti dei minori: Plan International Spain e Plan Norge (Norvegia)
• Affermazione dei diritti delle donne in Africa: Zabuntu Zambia
• Servizi per le comunità: Darussafaka Cemiyeti (servizi per orfani in Turchia), Handicap International (servizi per persone con disabilità in Germania), SHEKEL (servizi per persone con disabilità in Israele), Sunshine Inc (servizi per bisognosi e per bambini con disabilità negli Stati Uniti) e Haus der Barmherzigkeit (assistenza anziani in Germania)
• Servizi di pronto intervento: Huntingdon County Emergency Management Agency (Stati Uniti) e il Soccorso Marittimo svedese

“Siamo molto soddisfatti del successo riportato dal programma “Change Their World”, ha asserito Lars Björk, CEO di QlikTech. "Grazie anche a un feedback entusiastico da parte dei nostri partner e dei nostri dipendenti abbiamo potuto creare una solida comunità che mette gratuitamente a disposizione delle organizzazioni benefiche una soluzione efficace con la quale possono focalizzare l'attenzione e concretizzare le attività di intervento".

Al programma QlikView partecipano inoltre:

Medici senza Frontiere (Svezia) è un'associazione medico-umanitaria internazionale che opera con l'obiettivo di salvare vite umane e di alleviare le sofferenze. Medici senza Frontiere utilizza QlikView per disporre di più informazioni e comunicare con efficacia con i propri donatori. Il team che si occupa della gestione dei fondi ha potuto riesaminare i risultati delle campagne e analizzare in maniera più approfondita i profili dei donatori - dalle percentuali di feedback ottenute al valore complessivo dei singoli donatori. Il vantaggio maggiore ottenuto dall'uso di QlikView è legato alla possibilità di visualizzare situazioni su base quinquennale mettendo a confronto passato e futuro per assumere decisioni più strategiche relative alle campagne.

KIPP New Orleans, Knowledge Is Power Program (USA), è un network nazionale di scuole gratuite di preparazione pre-universitaria che aiuta gli studenti residenti in aree difficili ad avere successo negli studi e nella vita. Sfruttando gli ingenti volumi di dati presenti nel settore scolastico, KIPP sfrutta QlikView per permettere agli insegnanti di tenere sotto controllo i progressi dei loro studenti. L’organizzazione ha messo la soluzione QlikView a disposizione di oltre 190 insegnanti con benefici evidenti grazie alla possibilità di inserire informazioni relative alle prestazioni delle singole classi, analizzarle e quindi intervenire rapidamente che si tratti di cambiare il tipo di corso o segnalare particolari problematiche alle famiglie.

HOPEHIV (Regno Unito) fornisce il proprio sostegno a circa 50.000 bambini e giovani in difficoltà presso 26 organizzazioni partner nei Paesi dell'Africa sub-sahariana. Utilizzando QlikView, HOPEHIV ha potuto iniziare a misurare l'efficacia e l'efficienza delle proprie strategie di raccolta fondi per prendere decisioni migliori sull'assegnazione dei budget disponibili.

The Shift Project (Francia) è un think tank che supporta temi ambientali quali il cambiamento climatico e le problematiche energetiche ed era alla ricerca di uno strumento che permettesse agli utenti non solo di analizzare ma anche di visualizzare le statistiche energetiche mondiali. Questa associazione ha scelto di integrare QlikView all'interno del proprio portale di dati, il primo del suo genere in grado di fornire accesso gratuito e immediato a un'estesa gamma di dati. Risparmiando più di 30.000 euro, The Shift Project ha potuto creare una fonte di informazioni accessibile e intuitiva a servizio del grande pubblico, avviando al contempo un progetto di implementazione di QlikView anche nel segmento delle risorse umane.

The Philadelphia Youth Network (Stati Uniti) è un ente per lo sviluppo professionale dei giovani. PYN si è affidato a QlikView per supportare diverse aree fra cui finanza, sviluppo forza lavoro, stipendi e attività degli studenti. Per quanto concerne i soli costi di impiego PYN ha potuto risparmiare una cifra compresa tra i 30.000 e i 75.000 dollari l'anno. L’ente ha ora in previsione di estendere la consultazione dei cruscotti esterni alla rete dei propri partner, puntando ad ampliare la soluzione in altre città.

AIDS Accountability International (Svezia) sfrutta strumenti di valutazione per incrementare la trasparenza e l'impegno contro l'AIDS. La AAI ha lanciato il progetto “Workplace Scorecard” che offre alle aziende la possibilità di monitorare ed effettuare benchmark tra le diverse strategie e attività in ambito HIV/AIDS sul luogo di lavoro. QlikView viene utilizzato per aggregare i dati provenienti da varie organizzazioni, identificando quelle che devono migliorare le loro iniziative. Con QlikView, AAI prevede di includere un ventaglio più ampio di fonti informative relative alla salute e ai diritti umani al fine di fornire un quadro più completo delle iniziative relative all'AIDS.

Le organizzazioni umanitarie interessate a ricevere gratuitamente il prodotto QlikView e i relativi servizi attraverso il programma Change Their World possono consultare il link: http://www.qlikview.com/changetheirworld.

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet