01 ottobre 2012

Equo e Digitale - Torino 2012 - “La strada per crescere ancora”

L’Assemblea Nazionale.di ISF avrà luogo al Sermig del capoluogo piemontese il 6 ottobre.L’evento è aperto al pubblico e ospiterà l’intervento di Sergio Durando e la presentazione del progetto I.S.A. per aiutare i malati di SLA con la tecnologia
 

Informatici Senza Frontiere (ISF), la Onlus formata da volontari professionisti dell’IT e dedita a colmare il digital divide di aree e comunità svantaggiate, terrà, il 6 ottobre a Torino, la propria Assemblea Nazionale, cui parteciperanno soci dell’Associazione provenienti da tutte le regioni d’Italia. L’Assemblea Nazionale avrà luogo presso il Sermig, all’Arsenale della Pace.

L’evento è patrocinato dalla Città di Torino, dalla  Provincia di Torino e  dalla Regione Piemonte, e denominato Equo e Digitale come la prima edizione, svoltasi l’anno scorso a Pisa; non si tratta di un momento riservato ai soli soci dell’Associazione, ma aperto a chiunque voglia conoscere tematiche e motivazioni dell’attività di ISF, e desideri portare un contributo di idee al dibattito su “La strada per crescere ancora” (non a caso, titolo dell’evento di quest’anno).

“Per crescere ancora, possiamo – e dobbiamo – trovare sempre nuove strade attraverso cui  le nuove tecnologie informatiche possano aiutare le associazioni di volontariato ad operare più efficacemente - afferma Girolamo Botter, Presidente di ISF - sia intervenendo a favore di soggetti disagiati e comunità emarginate in Italia, sia offrendo aiuto ai Paesi meno sviluppati del mondo”.

Tema principale di questa Assemblea sarà l’interrogarsi sul senso del volontariato: Cosa significa essere volontari oggi? Si inizierà al mattino alle ore 9 con lo stimolante intervento su questo argomento di Sergio Durando, direttore Ufficio per la Pastorale dei Migranti  di Torino.

“ISF in questi anni è cresciuta molto, accreditandosi nel terzo settore come associazione seria e competente sui temi relativi al Digital Divide”, continua Botter. “Dopo molte collaborazioni attivate, sia in Italia che all’estero, ora è necessario consolidarsi e mettere in campo iniziative nuove che possano far crescere il numero degli iscritti, ma soprattutto i soggetti beneficiari”.

Tra i progetti più significativi in corso di realizzazione, ricordiamo gli ottimi risultati della campagna di fund raising svolta in collaborazione con Monclick, come la realizzazione di un “Teaching Hospital Pediatrico” ad Hargeisa nel Somaliland (iniziativa finanziata, tra l’altro, da Specchio dei Tempi, supplemento del quotidiano La Stampa). ISF ha fornito tutto il materiale hardware e software per la gestione dell’ospedale, la cui costruzione sarà terminata nel prossimo mese di novembre, nonché il supporto di consulenza per la realizzazione delle attività di teledidattica.
ISF si occuperà anche della formazione del personale in loco per creare competenze informatiche locali in grado di gestire i problemi dei sistemi informatici dell’ospedale.

Particolare attenzione merita anche il nuovo I.S.A. -  I Speak Again, promosso nel 2011 nella sezione Puglia di ISF a seguito di una richiesta di aiuto di un malato di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e finalmente disponibile in versione beta da pochi giorni.  I.S.A. è una tastiera virtuale, interamente progettata e realizzata dai soci di ISF utilizzando software open source, che permette ai malati di SLA di comunicare con i propri amici e parenti.

L’Assemblea proseguirà per tutta la giornata con gruppi di lavoro focalizzati su quattro temi cruciali per potenziare e rendere più incisiva l’azione dell’Associazione:

1. Efficacia dei progetti;
2. Funzionamento sezioni e gestione soci;
3. Comunicazione verso l’esterno e raccolta fondi;
4. Gestione, sviluppo futuro ed internazionalizzazione.

L’evento si concluderà con un momento di dibattito in sessione comune volto ad esaminare i risultati raggiunti dai quattro gruppi di studio e trarre stimoli per indirizzare l’azione di tutti nel corso del prossimo anno.

Maggiori dettagli sull’evento al sito http://www.equoedigitale.org.
Ulteriori informazioni sulla Onlus al sito http://www.informaticisenzafrontiere.org.

 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet