04 ottobre 2011

iStockvideo è sempre più una realtà

iStockphoto festeggia il quinto anniversario della sua entrata nel mercato dello stock video

Nel mese di ottobre cadrà il quinto anniversario da quando iStockphoto è entrata nel mercato dello stock video: per festeggiare l'avvenimento l’azienda offrirà uno sconto del 15% sugli acquisti di materiale video effettuati entro il 23 ottobre.

La riduzione dei budget pubblicitari e l'esplosione della richiesta di contenuti video online hanno permesso al settore dello stock video di evolvere a un ritmo particolarmente accelerato. Oggi la collezione video di iStockphoto contiene quasi 400.000 file, con circa 2.500 nuovi contributi aggiunti settimanalmente da un team di oltre 6.500 video-maker.

Lo stock video viene oggi utilizzato per qualunque cosa, dai notiziari televisivi nazionali ai documentari, dai film alla pubblicità per il Web. La principale tendenza attualmente in atto su iStockvideo a livello sia di domanda che di offerta riguarda l'autenticità attraverso l'impiego di modelli, scene e luci che diano l'impressione di realismo senza risultare troppo “ideali”.

“Grazie ai reality televisivi, alle videocamere degli smartphone e ai social media ci siamo letteralmente abituati a osservare la realtà senza alcun abbellimento tecnico”, ha dichiarato Jim Goertz, Director of Video Content Development di iStockphoto. “Alcune delle cose che eravamo soliti usare per raggiungere la perfezione si sono trasformate in imperfezioni che minano seriamente la credibilità. Oggi l'arte per essere efficace deve imitare la realtà”.

Oltre al realismo, vi sono altre importanti tendenze in atto nel settore dello stock video:

• L'utilizzo di reflex digitali moderne per scattare foto e riprendere video simultaneamente;
• L'impiego di videocamere a largo formato in alta definizione;
• Una crescente richiesta di “mini-film” montati in modo più completo.

Le nuove tendenze nello stock video

Ecco alcuni contributi presenti su iStock che dimostrano le nuove tecniche di editing e gli stili di ripresa che Goertz ritiene andranno per la maggiore nei prossimi anni:

Zoom Out to Earth from Wireless Phone - Autore: multifocus (Regno Unito)
Si tratta di un'animazione in alta definizione che esegue uno zoom da un parco cittadino fino allo spazio. La presenza di attori in carne e ossa completa questo clip di difficile produzione. Un mondo circondato da reti e dati informatici wireless.

Couple Eating Pizza - Autore: Uberstock (Oregon, USA)
Da notare il realismo dell'illuminazione e del look del ristorante e degli attori di questa ripresa, che potrebbe essere usata facilmente per dimostrare qualsiasi cosa dall'amicizia alla qualità di un ristorante.

SEQUENCE: Criminal Transaction - Autore: benjikat (Regno Unito)
Questo clip è rappresentativo della nuova tendenza dei mini-film. Un'automobile entra in un parcheggio sotterraneo e due personaggi si scambiano altrettante valigette, una delle quali piena di denaro.

Il primo video mai venduto su iStock e i primi cinque best seller globali

Le tendenze del 2006 premiavano temi più semplici come l'acqua o persone inserite in ambienti business, anche se restavano popolari alcuni temi concettuali come questa animazione di un filamento di DNA. Per rendere omaggio al primo download video mai effettuato su iStock, il video gratuito del mese di ottobre è proprio questa animazione di geopaul:
http://www.istockphoto.com/stock-video-2048508-dna-animation-ntsc.php

Nel complesso, i video più venduti globalmente su iStockphoto rappresentano temi che funzionano in numerosi contesti e culture come tecnologia, spiritualità e lifestyle moderno. iStock prevede che clip di questo tipo continueranno a essere richiesti man mano che le preoccupazioni globali si fanno sempre più omogenee e che cresce il numero di buyer che entrano su questo mercato.

I primi cinque stock video più venduti globalmente dal 2006 al 2011:

• A networked world animation
• Flying Clouds
• Times Square at Night
• A Colored Ink Series
• A beautiful sunrise

“Quando abbiamo iniziato, i clip per lo stock video erano relativamente semplici: la norma era costituita dalla coppia di anziani che cammina sulla spiaggia o dalla stretta di mano multirazziale”, ha ricordato Goertz. “Oggi i video sono diventati molto più concettuali e ricchi di stile. È prassi comune che i contributor investano per realizzare set elaborati con adeguata illuminazione per realizzare riprese davvero entusiasmanti”.

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet