19 luglio 2010

Per la Toscana un portale del turismo più social

Scaletti: «Georeferenziato, visivo, interattivo per mantenere il primato europeo» 

Da oggi la Toscana ha un portale unico del turismo rinnovato e più social, per consolidare la sua posizione di terza piattaforma turistica europea più visitata dai navigatori. Ha dunque una nuova vestewww.turismo.intoscana.it il sito che vanta 290.000 visitatori unici in un mese, con un'età media tra i 25 e i 54 anni e un tempo di permanenza di 4 minuti e 30 secondi.

«Il mondo del web cambia rapidamente – spiega l'assessore regionale al turismo, Cristina Scaletti – e noi abbiamo studiato la rete per proporre un portale giovane, meno scritto e più visivo, con tante più foto e video, completamente georeferenziato, cioè in grado di  mostrare dove si trova ciò su cui si sta cliccando, ma soprattutto interattivo e molto orientato al dialogo con i social network, da cui provengono quattro su dieci dei nostri visitatori».

Tra i nuovi servizi che il sito propone figurano la Vvc (Voglio vivere così) Card, caricabile sul proprio cellulare e in grado di fornire informazioni su tutta la Toscana, dagli eventi, al meteo, alle guide, e la Tuscany plus, cioè la realtà aumentata che trasforma l'i-phone in una vera e propria guida tascabile alla ristorazione e all'accoglienza, ma anche ai monumenti di ogni parte della regione.

«A settembre il sito offrirà un servizio in più – annuncia l'assessore Scaletti – cioè la possibilità di prenotare, direttamente e a costo zero, alberghi e strutture in ogni provincia della Toscana, e di effettuare il pagamento online con la propria carta di credito. Siamo sicuri che questo aumenterà l'attrattività del portale e ci permetterà di superare la soglia dei 300.000 visitatori unici mensili, avvicinandoci a Parigi che occupa la seconda piazza europea».

Intanto da domani scatta l'operazione “Welcome in Tuscany - Benvenuti in Toscana” che andrà avanti fino alla fine di ottobre, con totem informativi e video nelle quattro principali strutture di arrivo dei turisti in Toscana: gli aeroporti di Pisa e Firenze, il porto di Livorno e la stazione ferroviaria di Firenze, oltre che presso i caselli autostradali intorno a Firenze. I passeggeri saranno invitati a prendere un depliant bilingue, stampato in 600.000 copie, che contiene notizie sui trasporti, sugli sportelli di informazione turistica e i numeri utili per l'assistenza sanitaria e per contattare le forze dell'ordine. Grazie alla tecnologia bluetooth i turisti in arrivo all’aeroporto di Pisa riceveranno il “Benvenuti in Toscana” e le informazioni anche tramite il loro cellulare.

Il portale unico del turismo in Toscana è in continua evoluzione e ad oggi contiene oltre 4.000 schede sulle località, segnala ogni giorno circa 300 eventi culturali, musicali e gastronomici, permette di vedere alcune centinaia di video sulla Toscana e di cliccare su migliaia di foto, in gran parte realizzate da fotoamatori per illustrare ogni angolo di una regione famosa nel mondo, che ogni anno accoglie oltre 11,5 milioni di visitatori provenienti da ogni continente, cioè oltre tre volte i suoi abitanti.

 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet