23 luglio 2013

Estate 2013: i siti per prenotare le vacanze sono abbastanza veloci?

Compuware ha analizzato le prestazioni dei principali siti utilizzati per la prenotazione dei viaggi: Viaggionline, Caesar Tour e Kayak quelli con i tempi di risposta più rapidi

Milano, 23 luglio 2013 – Le vacanze si avvicinano e molti italiano hanno già prenotato o prenoteranno i propri viaggi online. Secondo una recente indagine condotta da Trivago e da British Airways infatti, negli ultimi 10 anni il numero di chi prenota online è cresciuto del 67%, non solo per la semplicità e praticità d’uso, ma soprattutto perché alla ricerca di un sensibile risparmio rispetto ai canali tradizionali di prenotazione.
E’ quindi fondamentale che le prestazioni dei siti per la prenotazione dei viaggi siano eccellenti e che i tempi di risposta molto rapidi, per non correre il rischio che il sito venga abbandonato dall’utente a favore di un sito concorrente. Performance scadenti, infatti, fanno sì che i siti lenti vengano abbandonati rapidamente con conseguente danno per il business dell’azienda e per la reputazione del brand. Una analisi strutturata delle prestazioni di un sito web garantisce invece una visibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tracciando ciascuna transazione dal clic dell'utente alla linea di codice.
Per analizzare le performance dei siti Internet abitualmente utilizzati dai consumatori per la prenotazione dei viaggi, Compuware ha effettuato test continuativi su un panel selezionato di siti web nel periodo dal 20 giugno al 4 luglio prendendo in esame i tempi di risposta e la disponibilità. Questi i risultati:
Velocità: l’importanza di tempi di risposta rapidi perché il sito non venga abbandonato
Nell’analisi Compuware, il sito che si è posizionato al primo posto registrando i tempi di risposta più rapidi è Viaggionline, con 2,13 secondi, seguito da Ceasar Tour e Kayak con 3,76 secondi.
Appena sopra i sei secondi Volagratis, Edreams, Airbnb e Lastminute: un dato significativo se si tiene in considerazione che, secondo un recente studio di Compuware, quando i tempi di caricamento di una pagina si avvicinano ai sei secondi il tasso di abbandono degli utenti può raggiungere percentuali del 33%.
Superano invece gli otto secondi in termini di tempo di risposta siti come Opodo, Hotelyo e Tui.it.
Disponibilità: la garanzia di completare il proprio acquisto senza difficoltà
Dal punto di vista dell’Availability (percentuale di test completati con successo su un totale di tentativi ‘prova’ in un determinato periodo) le prestazioni dei siti internet presi in esame sono  buone, con la quasi totalità dei siti che supera il 99% di disponibilità.
Viaggionline è al primo posto, con il 99,39% di disponibilità, seguito subito dopo da Airbnb con il 99,79% e Borsa Viaggi con il 99,74%. Chiude la classifica Edreams, che regista un 96,39%.
“I consumatori sono sempre più esigenti e mostrano una sempre minore tolleranza nei confronti di prestazioni scadenti dei siti web. Esiste una correlazione chiara fra le performance dei siti web e  l'abbandono della pagina per ogni passaggio della transazione e questo ha un evidente impatto sul business,” ha dichiarato Emanuele Cagnola, APM Sales Director di Compuware Italia. “Per questo è fondamentale disporre di strumenti di ottimizzazione delle performance che forniscano una visibilità end-to-end e una visione unificata delle prestazioni delle applicazioni, per prevenire qualsiasi malfunzionamento che possa avere un impatto negativo sull’efficienza e sulla soddisfazione del cliente.”
Qui l’elenco completo dei siti web presi in esame e i risultati:


 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet