13 giugno 2012

Compuware semplifica Network e Application performance per applicazioni Enterprise Multi Tier

Compuware APM Spring Release fa convergere performance delle applicazioni e del network per gestire la complessità del data center

Compuware, multinazionale leader nel mercato software e servizi per la gestione e il funzionamento ottimale delle applicazioni IT, annuncia alcune importanti novità nella soluzione Data Center Real User Monitoring, che fa convergere l’APM e il NPM per affrontare le sfide crescenti dei complessi data center.  La Compuware APM Spring Release 2012 integra la soluzione APM introducendo  la network performance, una visibilità di transazioni multi tier  e un monitoraggio sintetico proattivo.
Dalla convergenza fra APM e NPM, si riduce il mean-time-to-resolve (MTTR),  i costi di performance management vengono tagliati e il deployment semplificato. Questa versione introduce nuovi prezzi e un’offerta entry level che permette ai team IT di partire facilmente con una singola applicazione per poi scalare in maniera efficace verso implementazioni enterprise.
Fino a oggi, le organizzazioni IT erano costrette a scegliere fra implementazioni complesse e visioni incomplete delle performance delle applicazioni. Approcci al monitoraggio network-centrici hanno tradizionalmente mancato di intuito nella user experience e l’application performance. Le soluzioni tradizionali per il monitoraggio delle performance sono state incapaci di monitorare e diagnosticare problemi nelle performance della rete.
Compuware APM Spring Release offre una unica soluzione per gestire le prestazioni sia delle applicazioni che della rete, che include:
• Dashbords out-of-the-box: fornisce una visione singola delle prestazioni delle applicazioni e della rete.
o Dashboard unica e integrata per applicazioni web e non
o Isola istantaneamente il livello che ha basse prestazioni
o Prioritizza i problemi in base all’impatto che hanno sul business
• Un punto unico di strumentazione: riduce i costi e offre diagnostiche di rete legate all’application performance
• Private cloud e virtualization ready: offre la più completa copertura per infrastrutture cloud e virtualizzate, introducendo il supporto per Cisco VNTag ed estendendo il supporto per Citrix XenApp, VMware vSphere e per IBM AIX Micro-partitioning
• Analisi code-level auto correlata: fornisce un drill down to application root cause in seconds attraverso una analisi integrata dynaTrace PurePath
• Monitoraggio sintetico integrato: offre un monitoraggio proattivo per applicazioni web e non
• Nuove offerte entry level e nuovi pressi: permettono deployment di singole applicazioni e a progetto, estendibile a una più ampia soluzione APM
• 100 e più miglioramenti per il monitoraggio di più di 30 ambienti d applicazioni enterprise: inclusi SAP, Microsoft Exchange, Oracle E-Business, IBM DB2, IBM WebShpere MQ, SQL, http/S e altri

“Compuware APM ha un comprovato track record per fornire un’analisi best-in-class delle performance sia delle applicazioni che della rete negli ambienti più competitivi,” ha dichiarato Claudia Dent, Vice President of Product Management per la business unit Compuware APM. “La Spring Release offre una soluzione più semplice ma più completa. Il nostro nuovo pricing permette a organizzazioni di tutte le dimensioni di gestire applicazioni enterpise multi tier, rendendo l’APM di nuova generazione disponibile per chiunque.”

 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet