21 maggio 2013

Compuware potenzia la piattaforma APMaaS con il monitoraggio dell’utente reale di dynaTrace, per offrire la soluzione di User Experience Management più innovativa del mercato

La tecnologia dynaTrace PurePath® è ora completamente integrata con Gomez Performance Network ed è disponibile come servizio on demand 

Compuware Corporation (Nasdaq: CPWR), the technology performance company che offre una nuova generazione di APM, annuncia oggi che dalla convergenza di dynaTrace PurePath® Technology e Gomez Performance Network nasce la soluzione di User Experience Management (UEM) più potente sul mercato. Compuware ora offre l’unica soluzione APMaaS capace di fornire un’offerta completa per l’UEM, compreso il monitoraggio real-user, sintetico e dei servizi di terze parti e l’analisi dell’impatto sul business. Il modello di delivery dell’APMaaS di Compuware, la strumentazione automatica e la diagnostica delle cause di origine, disponibile in un singolo click sia per transazioni degli utenti reali sia in modalità sintetica, forniscono una visione più approfondita e ampia delle performance delle applicazioni con un time to value più rapido.

Compuware APMaaS è l’unica soluzione che consente alle aziende di ottimizzare la user experience, gestire le performance, la disponibilità e i livelli di servizio da una prospettiva unificata dell’utente reale e sintetica, il tutto in una unica piattaforma on demand per un deployment più rapido e semplice.

“Le analisi promosse dall’EMA sulla User Experience Management mostrano che in un numero crescente di ambienti IT l’UEM deve indirizzare non solo le performance delle applicazioni, ma anche il capacity planning e l’impatto sul business, riducendo al tempo stesso i cicli di sviluppo e di testing”, commenta Dennis Drogseth, Vice President di Enterprise Management Associates. “Con APMaaS, Compuware ha saputo riunire in una piattaforma unificata e on-demand  l’analisi dell’application performance web e mobile, l’impatto sul business, il comportamento dell’utente e le interdipendenze dell’ecosistema globale. Questo pone Compuware in una posizione unica in un mercato ancora frammentato e confuso”.

Compuware APMaaS fornisce una piattaforma unificata per gestire le prestazioni, la disponibilità e i livelli di servizio delle applicazioni su web, mobile e cloud e stabilisce un nuovo livello per la gestione evoluta della user experience, che comprende:
 

  • Monitoraggio real user: una visione completa dell’application performance e della reale end user experience per tutti gli utenti, i browser, i dispositivi e le aree geografiche. Comprende e quantifica le “visite” per ampie use-case come l’help desk. Identifica e monitora automaticamente tutte le landing page per migliorare il SEO e misura ogni transazione, comprese le azioni relative a pagine JavaScript/AJAX, tap e swipe mobile e produzione 24/7;
     
  • Monitoraggio sintetico: fornisce una prospettiva “outside-in” della disponibilità delle applicazioni web, mobile e cloud e dei livelli di servizio. Identifica quando le pagine chiave o le transazioni di diverse aree geografiche sono lente o non disponibili, prima che questo abbia un impatto sui clienti. Con la tecnologia PurePath® è possibile giungere in profondità nell’analisi delle anomalie delle transazioni per ottenere una risoluzione più rapida dei problemi;
     
  • Servizi di terze parti: misura le performance di tutti i servizi delle terze parti come Content Delivery Network, ads, social media e video e consente alle aziende di identificare istantaneamente se l’origine del problema è interna o dovuta a un service provider specifico. Comprende sessioni specifiche di acquisizione per l’analisi off-line con il provider terzo;
     
  • Impatto sul business: quantifica l’impatto delle prestazioni delle applicazioni sull’esperienza dell’utente reale, la customer satisfaction e i risultati di business. Traccia in tempo reale le conversioni, gli abbandoni e il fatturato durante le prestazioni. Definisce le priorità delle attività in base a “fatti” di business, non alle congetture dell’IT.
     

Oggi più che mai, le organizzazioni IT si trovano a dover affrontare una crescere complessità, un forte incremento della domanda da parte degli utenti e del business e la necessità di mantenere la forza lavoro e trovare i fondi”, spiega John Van Siclen, General Manager della  business unit APM di Compuware. “Ora, grazie alla convergenza di due delle nostre tecnologie chiave - PurePath per dynaTrace e Gomez Performance Network – in un unico ambiente basato sul cloud, potranno beneficiare di una soluzione completa, on-demand per l’application performance management dalla prospettiva dell’utente.”

Maggiori informazioni sulla piattaforma Compuware APMaaS  sono disponibili a questo link

Compuware APM è la soluzione leader per l’application performance management di nuova generazione. A differenza delle soluzioni tradizionali di APM pesanti, complesse e reattive, Compuware APM è agile, rapida e proattiva, pensata per gestire la complessità delle sfide legate alle applicazioni moderne tra cui mobile, cloud, big data e SOA. Compuware APM ottimizza e monitora decine di migliaia di applicazioni per oltre 4.000 clienti, aziende di gradi e piccole dimensioni, in tutto il mondo. Attraverso la prospettiva della end-user-experience, i clienti Compuware possono beneficiare di prestazioni più rapide, una risoluzione proattiva dei problemi, accrescere il time to market e ridurre i costi dell’application management attraverso delle analitiche più intelligenti, una automazione APM avanzata un approccio al ciclo di vita delle prestazioni unico nel suo genere.

Compuware è leader nel report di Gartner INC. “Magic Quadrant for Application Performance Monitoring”. Per visionare e scaricare una copia, clicca qui.
 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet