15 maggio 2012

L’uomo al centro del viaggio, il Turismo Sostenibile nella visione strategica di Amadeus Italia per la tutela del Patrimonio Culturale ed Economico delle comunità locali nel mondo

L’azienda, impegnata in attività di Corporate Social Responsibility, è oggi anche promotrice del progetto ‘Fondazione Atlante’, organizzazione non lucrativa operante nel settore del turismo

Amadeus Italia, leader nella distribuzione e nella fornitura di tecnologie avanzate per l’industria globale dei viaggi e del turismo, da sempre sensibile alle tematiche legate alla responsabilità sociale d’impresa, anche a livello centrale, annuncia la propria collaborazione alla nascita, insieme a Ventura Travel e Gruppo Uvet, di Fondazione Atlante, ONLUS che si propone di favorire il miglioramento della qualità della vita e la coesione sociale attraverso progetti solidali connessi al turismo in ambito culturale, educativo e sociale.

L’approfondita conoscenza del mercato Travel e il ruolo da protagonista svolto in questo settore, hanno spinto nel tempo Amadeus ad assumersi la responsabilità, in tutti i Paesi in cui opera, di innovare e creare valore, non solo in termini economici ma di opportunità di sviluppo e progresso sociale. Ne sono un esempio i tanti progetti che vedono l’azienda coinvolta nella formazione professionale di agenti di viaggio e operatori nei paesi in via di sviluppo, con l’obiettivo di apportare conoscenze manageriali e contributi innovativi per la crescita dell’economia del territorio. Utilizzando la propria tecnologia e l’esperienza nel settore, Amadeus supporta il turismo locale nella distribuzione di prodotti e servizi, fornendo, inoltre, le competenze tecnologiche ai piccoli alberghi che spesso non hanno le risorse economiche e la conoscenza delle dinamiche del mercato (accesso a sistemi di distribuzione a livello mondiale, introduzione di nuovi sistemi di vendita e booking etc.).
PC Bank è, invece, il progetto che mette a disposizione di Amadeus computer usati (ma non più vecchi di 3 anni) che possono essere riutilizzati per nuovi progetti di informatizzazione ed educazione turistica. Centinaia di computer vengono così distribuiti ogni anno da Amadeus in tutto il mondo in forma totalmente gratuita. Il progetto PC Bank offre, inoltre, l’opportunità per Amadeus di stringere alleanze, per lo sviluppo del territorio, con organizzazioni di terze parte quali vettori aerei, agenzie viaggi, hotel e organizzazioni non profit.
Anche l’educazione è una componente fondamentale nel programma di social responsability di Amadeus: i progetti sono gestiti attraverso accordi di formazione locali che includono la creazione da parte dell’azienda di centri didattici che organizzano corsi di e-learning e training sugli aspetti tecnici. I progetti in campo educativo prevedono, inoltre, intese con università e istituzioni scolastiche del luogo, per insegnare processi e conoscenze relativi al mondo dei viaggi, spesso utilizzando sistemi di e-learning a speciali condizioni economiche ottenute da Amadeus dai provider locali.
Amadeus opera, inoltre, a salvaguardia dell’ambiente, promuovendo la riduzione delle emissioni di CO2 nel trasporto aereo attraverso la collaborazione con Enti internazionali come ICAO e IATA, fornendo tecnologie avanzate che consentono ai vettori il risparmio energetico. Il suo data center a Erding (Germania), la più grande banca dati civile del mondo, ha, infatti,  ottenuto importanti riconoscimenti e certificazioni energetiche (l’ultima a marzo 2010 dalla società di testing tedesca Tuv Sud).

“Appare evidente come le istanze sociali, culturali e di sviluppo economico promosse dalla Fondazione Atlante si integrino in modo sinergico con i valori condivisi all’interno di Amadeus e con una strategia adottata a livello globale, dichiara Fabio Maria Lazzerini – Amministratore Delegato e Direttore Generale di Amadeus Italia. “L’industria del turismo ha una grande responsabilità nell’attuare programmi duraturi di sostenibilità a tutti i livelli, poiché proprio il turismo è una componente fondamentale della crescita economica globale di un Paese, soprattutto laddove potrebbe essere un trampolino di lancio per lo sviluppo, e come tale deve essere sapientemente sfruttato. In Amadeus ci sentiamo protagonisti dell’attuazione di questi cambiamenti socio-economici e non possiamo ignorare l’importanza di supportare le diverse espressioni del turismo, tenendo conto delle differenze di cultura e condizioni sociali che caratterizzano i Paesi in cui operiamo e opereremo”.
Amadeus Italia con Fondazione Atlante intende, dunque, supportare nell’ambito della cultura, dell’educazione e del sociale, le comunità delle regioni del mondo più svantaggiate, proponendo iniziative in grado di farle uscire da situazioni di disagio. Forte della capacità di guardare con occhio attento ai cambiamenti dell’industria in cui opera, Amadeus sa quale potente e importante ruolo la tecnologia e l’informazione possono giocare in questo settore e ne intende sfruttare le potenzialità per la costruzione di un turismo più responsabile e rispettoso delle diversità.

 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet