31 luglio 2014

Amadeus cresce ulteriormente in Asia-Pacifico grazie all’accordo con JAL per Altéa Suite

• JAL, membro di Oneworld, procederà all’implementazione dell’intera Suite Altéa di Amadeus per le prenotazioni, l’inventory
e il controllo delle partenze
• JAL rinnoverà completamente il sistema di servizio passeggeri (PSS) sia nelle rotte nazionali sia internazionali

Amadeus, leader nella distribuzione e nella fornitura di tecnologie avanzate per l’industria globale dei viaggi e del turismo, e Japan Airlines (JAL), uno dei principali vettori aerei dell'area Asia-Pacifico che gestisce oltre 220 aerei operativi su rotte domestiche ed internazionali, annunciano un accordo che prevede la fornitura completa al vettore di tutte le soluzioni IT della Suite Altéa di Amadeus.

L’accordo, che vede JAL aggiungersi all’elenco delle compagnie aeree Oneworld ad aver adottato la Suite Altéa di Amadeus, permetterà all’azienda di sostituire il sistema di servizio passeggeri esistente, originariamente attivato
nel 1969. Grazie a questa collaborazione, JAL migrerà al sistema Altéa al fine di fornire una piattaforma IT moderna e customer-centrica sia per le rotte nazionali che per quelle internazionali.

JAL ha preso la decisione di rinnovare il proprio approccio all’IT per rafforzare il programma di trasformazione aziendale. Per garantire una migrazione alla soluzione Altéa Suite senza problemi, il processo sarà supportato dal team locale dedicato all’Airline IT di Amadeus con sede a Tokyo.

Hideki Kikuyama, Senior Managing Executive Officer Management Division Route Marketing, Japan Airlines dichiara: “Siamo molto orgogliosi di aver siglato questo importante accordo con Amadeus che diventa un partner IT strategico per Japan Airlines. Il nostro obiettivo è di offrire, un servizio completo che garantisca elevata qualità per i voli internazionali e convenienza e semplicità per i voli nazionali. Per il successo di questa strategia è fondamentale un approccio innovativo nella gestione dei clienti e della tecnologia e in Amadeus abbiamo trovato il partner disposto a investire nelle soluzioni più moderne e all'avanguardia”.

Julia Sattel, Senior Vice President, Airline IT, Amadeus aggiunge: “E’ con soddisfazione che accogliamo JAL nella nostra comunità Altéa in continua crescita. Questo accordo segue un periodo di crescita importante per la nostra suite di prodotti e servizi, in particolare nella regione Asia-Pacifico. Infatti, così come con JAL, stiamo lavorando con una serie di compagnie aeree leader in tutta l’area e il nostro impegno verso l'Asia non è mai stato così rilevante. Sia nell’Asia-Pacifico ma anche nel resto del mondo stiamo aiutando i nostri clienti a connettere, gestire e servire al meglio il viaggiatore del 21° secolo, un consumatore in continua evoluzione”.

Julia Sattel continua: “Allo stesso tempo, la nostra tecnologia è basata su sistemi “open” e crediamo che ciò possa offrire la flessibilità, la reattività e la scalabilità necessarie a soddisfare l’evoluzione delle esigenze commerciali di JAL”.

A oggi, più di 120 compagnie aeree hanno un contratto sia per Altéa Reservation sia per Altéa Inventory. Sulla base dei contratti esistenti, Amadeus stima che entro il 2015 il numero di passeggeri imbarcati (PB) gestito da Altéa sarà circa 800 milioni.
 

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet