31 maggio 2007

Voglia di benessere? Le donne scelgono il gelato

Sono le donne le più grandi fan del gelato artigianale: abbandonati i sensi di colpa perché non più considerato causa dei chili di troppo, lo eleggono anche come merenda ideale per i propri figli

Da un recente studio condotto da Nielsen e commissionato da AIIPA, Acomag e SIGEP, emerge che gli italiani sono dei veri e propri amanti del gelato artigianale: lo consumano infatti 3 italiani su 4 e sono le donne, in particolare, ad apprezzarlo maggiormente.

Gelato, alleato del benessere
Lo slancio d'amore per il gelato artigianale lo si deve all'aumentata consapevolezza, soprattutto da parte dell'universo femminile, che il gelato artigianale, fatto con ingredienti - freschi e composti - di ottima qualità, è un prodotto sano e nutriente, con un apporto equilibrato tra carboidrati, proteine, zuccheri e grassi, e un contenuto energetico limitato*.
Ed è proprio per le sue caratteristiche nutrizionali e per il suo contributo calorico limitato che il gelato artigianale è così amico delle donne, che esprimono grande consenso sui suoi benefici, mentre sono sempre meno "vittime" dei sensi di colpa legati alla convinzione che faccia ingrassare. Sono solo le ragazze più giovani, maggiormente influenzate dalle tendenze della moda che le vuole donne esili e magre, ad avere ancora questo tipo di timori (21% nella fascia d'età 14- 19 anni rispetto al 12% della media italiana). Al contrario, al crescere dell'età, quando le donne assumono nuovi stili di vita e nuovi ruoli, aumenta la fiducia verso il gelato artigianale, tanto che il 94 % delle consumatrici risponde che per i propri figli lo preferisce alle merendine confezionate.

Gelato, una vera e propria passione
Il 67% delle donne intervistate dichiarano, inoltre, che il gelato rappresenta un modo per coccolarsi, un piccolo premio per gratificarsi o un buon intrattenimento se si va a fare quattro chiacchiere con le amiche. L'aspetto della convivialità è infatti un altro componente che caratterizza l'atteggiamento dei consumatori nei confronti di questo alimento: "l'andare a mangiare un gelato" è spesso un pretesto per vedersi con gli amici (72% di consensi) così come "portare un gelato" a casa di qualcuno quando si è ospiti, è ancora per il 91% un gesto educato e gentile.

Qual è il gelato artigianale preferito dalle donne?
Dai dati Nielsen, risulta che le donne sono attratte dalle vetrine delle gelaterie con molti gusti variopinti esposti, amano poter scegliere tra una vasta gamma di proposte, passando in rassegna tutte le etichette con i nomi dei gelati. Le "sperimentatrici" si individuano per lo più nelle fasce meno mature di età mentre le giovani con i livelli di istruzione più elevati chiedono un'offerta ricca e varia. In fatto di gusti, la maggior parte continua a preferire i classici come crema, cioccolato, nocciola (63%); il restante 37% è costituito dalle amanti della frutta. Infine, pur amando così tanto il gelato artigianale, le donne – sempre secondo i dati emersi dalla ricerca Nielsen - ripongono grande attenzione nella valutazione di questo alimento e, specie se si recano in una gelateria non conosciuta, leggono molto più degli uomini le tabelle con gli ingredienti esposte nelle gelaterie.

Come sottolinea la Dott.ssa Claudia Baroni, Survey Consultant di Nielsen, "Emerge un vissuto particolarmente positivo del gelato, che rappresenta una fonte di gratificazione complessiva: più che essere assimilato a sensi di colpa, il gelato emerge come uno dei modi migliori per coccolarsi e concedersi un premio".

Imageware srl - Via Moretto da Brescia, 22 - 20133 Milano - Tel. +39 02.7002.51 Fax + 39 02.7002.540 P.I.08529480157 - e-mail info@imageware.it
Group Company: Img Internet